lunedì 15 agosto 2016

Grande successo della mostra di pittura sulla Ciociaria

Centinaia i visitatori alla mostra di pittura Volti e paesaggi della Ciociaria, allestita in occasione del Palio dell'Assunta di Paliano.

Vedere le foto della mostra a del Palio

domenica 14 agosto 2016

Ultimi giorni della mostra sulla Ciociaria - Palio dell'Assunta, Paliano



Volti e paesaggi della Ciociaria
10-16 agosto 2016

Circolo Arci di Paliano

Piazza S. Pertini

Orari di apertura dalle 09.00 alle 12.00 - dalle 15.00 alle 19.30 e dalle 21.00 alle 23.00 (tutti i giorni, dal 10 al 16 agosto).


Per info: Eva 3290624002 – Laura 3207543496




Patrocinio: Comune di Paliano e Pro Loco di Paliano
Approda a Paliano, in occasione delle festività del Palio dell'Assunta la collezione “La Ciociaria nell’arte dei maestri dell’800” realizzata dalla pittrice verolana Agnes Preszler. La collezione che consiste in copie dei quadri di illustri pittori del passato raffiguranti ciociari (in prevalenza donne nel caratteristico costume) attualmente conta più di 30 pezzi (tutti dipinti in olio) e come tale risulta essere la più grande di questo genere. Ad ospitare la mostra personale è il circolo Arci di Paliano nella propria sede.

Ad integrare i pezzi selezionati dalla collezione, saranno esposti anche dei paesaggi della Ciociaria,realizzati in estemporanea dalla pittrice nel corso degli ultimi anni.


Catalogo della collezione https://docs.google.com/document/d/1fDoputG6czv5d1iN0p-vhubEMs2n8vPp_dDOckbNE9A/edit?usp=sharing

venerdì 12 agosto 2016

Book review Adolph Menzel Paintings and drawings



 

It's been a real pleasure to read this book that treats a great artist so little known nowadays. Actually the text is occupying only about 20 pages of the book, tells us about the artist's social and professional life and about how this, partly unpublished material was collected. As a bonus, it is James Gurney to present us Menzel giving an unusual insight to the artist's life, Instead of a dry, boring biography this kind of introduction is very interesting and entertaining, it contains also some funny but also shocking notes. Gurney who himself is an excellent artist and teacher (I own some of his instructional books,). knows what kind of information is the most valuable to art students, so he underlines the eager will of Menzel to draw literally everything, including dead people, sleeping people but even a man on the toilet The drawings that fill the book are really beautiful, I enjoyed especially the portraits, made with a loose but very powerful technique.

mercoledì 3 agosto 2016

Volti e paesaggi della Ciociaria - personale di pittura a Paliano

10-16 agosto 2016

Circolo Arci di Paliano

 

Approda a Paliano, in occasione delle festività del Palio dell'Assunta la collezione “La Ciociaria nell’arte dei maestri dell’800” realizzata dalla pittrice verolana Agnes Preszler. La collezione che consiste in copie dei quadri di illustri pittori del passato raffiguranti ciociari (in prevalenza donne, nel caratteristico costume) attualmente conta più di 30 pezzi (tutti dipinti in olio) e come tale risulta essere la più grande di questo genere. Ad ospitare la mostra personale è il circolo Arci di Paliano nella propria sede.

Ad integrare i pezzi selezionati dalla collezione, saranno esposti anche dei paesaggi della Ciociaria, prevalentemente realizzati in estemporanea dalla pittrice nel corso degli ultimi anni.

 

Circolo Arci, Piazza S. Pertini, Paliano

Orari di apertura dalle 09.00 alle 12.00  - dalle 15.00 alle 19.30 e dalle 21.00 alle 23.00 (tutti i giorni, dal 10 al 16 agosto).

Per info: Eva 3290624002 – Laura 3207543496

Patrocinio: Comune di Paliano e Pro Loco di Paliano

 

Catalogo della collezione https://docs.google.com/document/d/1fDoputG6czv5d1iN0p-vhubEMs2n8vPp_dDOckbNE9A/edit?usp=sharing

venerdì 1 luglio 2016

Infiorata storica di Roma

Partecipazione all'infiorata per la festa di S.Pietro e S.Paolo, patroni di Roma come maestra infioratrice. Grande onore di poter realizzare, insieme al maestro infioratore Roberto Melilli e con l'aiuto di una ventina di volontari del servizio civile UNPLI, tutti alla prima esperienza, ma di grande entusiasmo, i due quadri 6x8 metri (quindi complessivamente quasi 100 m2!) curati dalla Pro Loco di Roma, raffiguranti i due logo del Giubileo, uno in piazza, l'altro sul sagrato della basilica. Anche le altre squadre provenienti da Sora (FR), Poggio Moiano (prov.Rieti), dalla prov di Teramo, Gaiano (Salerno), Guspini (Sardegna), Ostia, Bracciano, Gerano hanno realizzato i propri quadri con grande entusiasmo e professionalità.



Tutte le foto

venerdì 10 giugno 2016

Mostra personale - comunicato stampa

personale-giugno-provincia


Mostra personale di Agnes Preszler Palazzo della Provincia di Frosinone 13-24 giugno 2016


Copie d'autore ed opere originali
Dopo il grande successo riscosso dalla mostra personale in Prefettura nel mese di aprile, la pittrice verolana, di origine ungherese, presenta una nuova selezione ancora più ricca dei suoi dipinti. Il luogo della mostra questa volta è l'atrio del Palazzo della Provincia, dove l'artista torna in questo periodo dell'anno ormai da vari anni .
Immancabili i vecchi e nuovi pezzi della collezione "La Ciociaria nell'arte dei maestri dell'800", sempre più ricca e molto apprezzata dal pubblico,
L'altra metà della mostra consiste in opere originali, tra ritratti, nudi, paesaggi e nature morte, in parte già presentate, ma anche nuove come il quadro realizzato recentemente durante l'estemporanea sul fiume Cosa, presso la Fontana Tonica.

Palazzo della Provincia di Frosinone, piazza Gramsci - Frosinone, tel: 0775/2191
orario continuativo: 7.30-19.30, sabato e domenica chiuso

https://www.facebook.com/events/499679206889376/

Tra i temi:

  • al mare per svago o per castigo

  • mamme ciociare

  • bambini che raccolgono fiori o frutta

  • fontane che dissetano

  • paesaggi della Ciociaria (estemporanee dell'artista)

  • volti ciociari e non

  • bambini che lavorano in ambienti malsani, a Sora, nell'800 o oggi, nelle miniere della Bolivia

  • donne armate: eroiche, coraggiose anche a costo della propria vita ....oppure vigliacche che usano la seduzione e l'inganno per uccidere

  • nudi maschili e femminili

  • musica


 

 

 

venerdì 3 giugno 2016

Estemporanea di pittura alla cascata

estemporanea estemporanea-quadroPiccola estemporanea alla Fontana Tonica sul fiume Cosa, realizzata con pastelli d'olio.

mercoledì 1 giugno 2016

Infiorata artistica Corpus Domini nell'abbazia di Casamari

Grande soddisfazione per l'infiorata artistica nell'abbazia di Casamari, a cui partecipo sempre più attivamente ormai da anni. Ce l'abbiamo fatta anche questa volta a coprire i 100 m2 dell'infiorata in 6 giorni intensi con materiali organici. A me sono stati affidati ben 4 quadri. Ho cominciato con le mani, piedi e volti dei vari personaggi, usando pastelli da madonnari; tutto il resto è stato coperto con materiali organici, come farina, fondo di caffè setacciati, ecc., e specialmente con fiori raccolti dai nostri collaboratori. Ho realizzato una galleria fotografica su Facebook e anche un video con le immagini.

infiorata

[embed]https://youtu.be/3DtNJnBXo6c[/embed]

lunedì 23 maggio 2016

Mostra collettiva di arte sacra alla Curia Vescovile

[caption id="attachment_2577" align="alignnone" width="407"]mostra-arte-sacra-curia-vescovile S.Pio da Pietralcina e Santa Elisabetta d'Ungheria[/caption]

domenica 8 maggio 2016

Festa della mamma - con poesia, arte e fiori

La festa della Mamma in Ungheria è stata festeggiata la domenica scorsa, in Italia lo si fa oggi, tanti auguri a tutte le mamme.

Due mie traduzioni delle bellissime poesie di Attila Jozsef, dedicate alla mamma.

Attila Jozsef: Mia madre

Attila Jozsef: Mamma

Alcuni dei miei quadri raffiguranti madre e figli

[caption id="attachment_2560" align="alignnone" width="445"]mamma ciociara (Léon Bonnat: l'Italienne) mamma ciociara (Léon Bonnat: l'Italienne)[/caption]

 

[caption id="" align="aligncenter" width="441"]mamma coi figli - copia Bouguereau mamma coi figli - copia Bouguereau[/caption]

[caption id="" align="aligncenter" width="448"]copia_bouguereau_madre_cr.jpg mamma col figlio[/caption]

[caption id="" align="aligncenter" width="448"]promessa d'amore promessa d'amore[/caption]

 

[caption id="attachment_1451" align="aligncenter" width="357"]festa della mamma - ritratto di mia madre festa della mamma - ritratto di mia madre[/caption]

 

[caption id="attachment_2555" align="alignnone" width="496"]anyu mia madre a 80 anni con i suoi tulipani[/caption]

lunedì 2 maggio 2016

Estemporanea 1 maggio - quadri dedicati al lavoro minorile

I miei due quadri (50x70cm ognuno) realizzati in estemporanea ieri a Morolo, attinenti al tema "diritti di lavoro e pace" del bando, inatteso da una buona parte dei pittori partecipanti e purtroppo anche dalla stessa giuria.

Io ho scelto in particolare l'argomento del lavoro minorile, purtroppo praticato in molti paesi del mondo. Il primo raffigura un bambino boliviano in una miniera (lo stato boliviano ha ulteriormente abbassato la soglia di età - a 10 anni! Il secondo invece raffigura un bambino pakistano in una fabbrica di mattoni.

[caption id="attachment_2551" align="alignnone" width="600"]estemporanea-1maggio-lavoro-minorile estemporanea 1 maggio -quadri dedicati al lavoro-minorile[/caption]

mercoledì 20 aprile 2016

Nuova mostra personale in giugno




[caption id="attachment_2547" align="alignnone" width="600"]bodytalk locandina locandina della mostra[/caption]




(comunicato stampa)



Dopo il grande successo riscosso dalla mostra personale in Prefettura nel mese di aprile, la pittrice verolana, di origine ungherese, presenta una nuova selezione dei suoi dipinti, questa volta nel Palazzo della Provincia. Immancabili i nuovi pezzi della collezione "La Ciociaria nell'arte dei maestri dell'800", sempre più ricca e molto apprezzata dal pubblico, la mostra si centra tuttavia sull'interesse maggiore dell'artista, cioè il ritratto e la figura umana. Infatti, pur dipingendo un ampio spettro di soggetti, è proprio su questa linea intende proseguire la pittrice: analizzare il volto e il corpo umano, capire e raffigurare non solo i tratti somatici, il movimento e il linguaggio del corpo, ma anche il carattere, mirando ad arrivare all'anima, all'essenza e dare in questo modo all'opera il soffio vitale.



 



Palazzo della Provincia di Frosinone, piazza Gramsci - Frosinone, tel: 0775/2191



orario continuativo: 7.30-19.30, sabato e domenica chiuso


lunedì 18 aprile 2016

La Grande Guerra - in Ciociaria

grande-guerra-ciociaria-copertina grande-guerra-ciociaria-eroi-ciociari grande-guerra-ciociaria-pagina

E' uscito il nuovo, prestigioso libro curato dall'Associazione Saturnia Tellus e la Fondazione Proia, Testi di Giorgio Copiz, che è anche ideatore dell'intero progetto. Quasi 300 pagine piene di racconti ed analisi, illustrate riccamente con opere di Otello Perazzi e mie e con foto d'epoca. Dell'immenso materiale raccolto è stato recentemente allestita una mostra a Veroli. E' possibile organizzarne altre nei comuni che ne fanno richiesta.

giovedì 14 aprile 2016

Voglia di papaveri - voglia di bellezza

Nuovo lavoro cominciato: copia di Picking poppies (Sora) del pittore danese Pederson, dipinto appunto a Sora: raffigura bambine ciociare che raccolgono papaveri.

Ho sempre desiderato dipingere un campo di papaveri, ma volevo fare qualcosa particolare, non i soliti quadri pieni di papaveri, un po' tutti uguali ed anonimi. Il quadro di Pederson mi è subito piaciuto ed ora sto procedendo con la realizzazione. Qui sotto vedete i vari passi.

[caption id="attachment_2522" align="alignnone" width="600"]papaveri1 abbozzo i vari elementi[/caption]

[caption id="attachment_2523" align="alignnone" width="600"]papaveri dipinto 2.giorno comincio a definire le figure e la roccia[/caption]

[caption id="attachment_2524" align="alignnone" width="600"]papaveri dipinto "e il terzo giorno apparvero i papaveri"[/caption]


 

posterò qui i passi successivi

Questo dipinto mi ricorda quando, da bambina, tornando a casa dopo scuola, raccolsi un mazzo di papaveri (mi sono sempre piaciuti) dal bordo della strada. Grande fu la mia delusione vederli perdere i petali quasi subito. Le bambine raffigurate in questo quadro magari non sanno ancora cosa succederà ai papaveri raccolti, oppure lo sanno, ma li vogliono raccogliere lo stesso, per il piacere che ciò porta. La bellezza, pur effimera, va cercata ed apprezzata

domenica 10 aprile 2016

Mostra di pittura in Prefettura

mostra-prefettura-agnes20

mostra-prefettura-agnes7

mostra-prefettura-agnes1

mostra-prefettura-agnes2

mostra-prefettura-agnes3

Rimarrà aperta fino al 17 aprile la mia mostra personale nella sala espositiva della Prefettura di Frosinone. I quadri esposti sono stati selezionati dalle varie collezioni, ci sono ritratti e nudi, nature morte e paesaggi. Immancabili le copie d’autore della collezione di grande successo “La Ciociaria nell’arte dei maestri dell’800” (recentemente arricchita di nuovi pezzi), che affiancano le opere originali.
Durante la settimana l’accoglienza dei visitatori è curata dagli alunni del Liceo Artistico Anton Giulio Bragaglia, con orari 16-19, mentre domenica 17 la mostra sarà aperta anche la mattina (dalle 10 alle 13) quando farò un'altra estemporanee nella piazzale antistante (Vittorio Veneto).
La mostra si inserisce nel progetto “Cerchiamo il centro”.dell’Assessorato alla riqualificazione del centro storico del Comune di Frosinone (patrocinante della mostra).

evento Facebook

tutte le foto 

lunedì 4 aprile 2016

Esposizione a Velletri, festa delle camelie

Ho esposto una piccola selezione di quadri in occasione della Festa delle Camelie di Velletri.

[caption id="attachment_2503" align="alignnone" width="496"]esposizione Velletri esposizione a Velletri[/caption]

velletri-esposizione

 

Personale di pittura alla Prefettura di Frosinone

banner-mostra-prefettura-agg

Comunicato stampa

S'inaugura domenica 10 aprile alle ore 10 la mostra personale della pittrice Agnes Preszler nella sala espositiva della Prefettura di Frosinone. I visitatori avranno un assaggio della sua ricca e costante produzione artistica che spazia dai ritratti e nudi alle nature morte e paesaggi. Immancabili le copie d'autore della collezione di grande successo "La Ciociaria nell'arte dei maestri dell'800" (recentemente arricchita di nuovi pezzi), che affiancheranno le opere originali dell'artista.
Durante la settimana l'accoglienza dei visitatori sarà curata dagli alunni del Liceo Artistico Anton Giulio Bragaglia, con orari 16-19, mentre nelle domeniche la mostra sarà aperta anche la mattina (dalle 10 alle 13) quando la pittrice realizzerà estemporanee nella piazzale antistante (Vittorio Veneto).
La mostra si inserisce nel progetto "Cerchiamo il centro".dell'Assessorato alla riqualificazione del centro storico del Comune di Frosinone (patrocinante della mostra) che avrà inizio lo stesso giorno con un programma molto ricco.

evento Facebook

 

 

sabato 2 aprile 2016

Naked muse - book review



Very enjoyable and entertaining book, highly recommended to those who, like me, nurture their mind and soul of art. The author, a professional model, introduces the reader not only in the classical style ateliers but also in her own mind while posing and not. She reveals worries about physical problems, analyses the various aspects of nakedness, her relationship to her body, the role of the model, whose body becomes an object for the sake of art. She introduces every chapter with a poem and the text is rich of references to famous artworks that she observes, provoking little time travels, even back to the Ice Age. All this in form of memories of different events in different locations (London, Bruges and others - at times this hoppng is a bit confusing, but this is the way human mind works.). She is defined a classic model by those who are painting her, and in fact she seems to live outside the rush of modern life, in a virtual space and time where past and present are equally at reach. Actually, this is the world of art

sabato 26 marzo 2016

Incontri d'arte - porto di San Felice Circeo

Nel porto di San Felice Circeo - ferro battuto, arredamento, dipinti, souvenir. Durante l'estate vi farò delle estemporanee di pittura, su richiesta anche ritratti o caricature. Si possono inoltre prenotare servizi per matrimoni in provincia di Latina.

[caption id="attachment_2491" align="alignnone" width="450"]incontri-d-arte-dipinti-mare ingresso della bottega, a destra i miei dipinti marini[/caption]

[caption id="attachment_2489" align="alignnone" width="450"]incontri-d-arte-artigianato con l'artigiano doc del ferro battuto Antonio Martufi, proprietario del negozio[/caption]

incontri-d-arte-dipinti-fiori

Antonio Martufi, l'arte del ferro battuto

giovedì 17 marzo 2016

Quadri e pensieri

Alcuni valori positivi espressi nella mia arte, riflessioni suggerite dalle mie opere

lettore nudo

Il lettore

Il lettore, perché la cultura è una vera ricchezza e un mezzo potente contro ogni abuso ed oppressione. Non a caso nei paesi retrogradi viene negata alle donne la possibilità di studiare. Un esempio illuminante ci viene dato dalla giovane Malala, di straordinario coraggio, premio Nobel per la Pace. Ci insegna che la cultura, l'istruzione sono valori immensi della cui importanza, noi che ci abbiamo un accesso praticamente illimitato (grazie anche ad internet), magari non ci rendiamo conto abbastanza.

Mi viene in mente anche il bellissimo film Mr. Pip (con Hugh Laurie) dove il protagonista, l'unico bianco rimasto sull'isola di Papua Nuova Guinea in un clima di grande tensione, decide di insegnare ai bambini, leggendo loro, tra l'altro, libri di Dickens (da qui il titolo). Questo nobile gesto gli costerà la vita: creduto il capo dei ribelli, viene ucciso dai militari. Il suo insegnamento sopravvive però nei cuori e nella mente dei bambini a cui ha insegnato.

Dove non c'è cultura, non ci sono ideali e non c'è compassione e rispetto per gli altri uomini, dilaga la corruzione, i soprusi e la delinquenza ha campo libero di azione. La cultura è un'esigenza e un diritto elementare dell'essere umano e come tale è inalienabile.

[caption id="" align="alignnone" width="900"]meditazione900cr1.jpg Meditazione[/caption]

Meditazione - l'importanza della sfera spirituale. Per una esistenza umana completa bisogna essere in pace con se stessi ed intonarsi con l'Universo. Senza un equilibrio interiore, un rispetto ed amore verso se stessi non si può amare e rispettare neanche gli altri. A prescindere dal credo religioso confessato, ci sono  valori universali positivi che, se condivisi da tutti, assicurano pace ed armonia anche nella vita sociale.

gea_cr.jpg

Gea

Gea - dea della terra nella mitologia. La donna incinta, simbolo di fertilità, tiene in mano il destino del mondo. Il vivere in armonia con la Natura, rispettarla, assicura una crescita ed uno sviluppo sostenibile anche in futuro. Nel ruolo dell'educatrice la donna perpetua questo profondo rispetto ed amore per la Natura, senza la quale il genere umano non ha possibilità di sopravvivenza. La donna come donatrice di vita ed educatrice contro lo sfruttamento senza scrupoli delle risorse della Terra e la distruzione dell'ambiente naturale che non tengono conto delle generazioni future.

I primi due quadri sono del 2015 mentre Gea è del 2011.

 

 

 

 

 

 

mercoledì 16 marzo 2016

San Felice Circeo bottega di arte ed artigianato

Ora mi trovate anche a San Felice, nella bottega Arte del ferro battuto di Antonio Martufi con i miei quadri. Sono in vendita e si possono ordinare anche altri. Informazioni riguardo la bottega 

sanfelice sanfelice-ingresso

lunedì 7 marzo 2016

In preparazione mostra personale presso la Prefettura di Frosinone

Sto preparando una mia mostra personale presso la sala espositiva grande della Prefettura di Frosinone, piazzale Vittorio Veneto. Nello stesso luogo ho esposto già nel marzo di 2009, all'inizio della mia carriera artistica, partecipando ad una mostra collettiva. Nel frattempo ho fatto parecchia strada, chi mi segue lo sa. Il percorso continua, è costante infatti il mio impegno per migliorare tecnica e contenuti della mia produzione artistica, attraverso sia lo studio che la pratica. Eseguo quadri con soggetti molto vari, dai ritratti e nudi ai paesaggi e nature morte. Prediligo il disegno e la pittura dal vero, eseguo spesso estemporanee di pittura.
In questa occasione i visitatori avranno un assaggio di questa vasta produzione artistica. Tra l'altro, esporrò copie d'autore (collezione La Ciociaria nell'arte dei maestri dell'800) ed opere originali realizzate recentemente.

Durante la mostra nelle due domeniche sulla piazza antistante si svolgeranno vari eventi organizzati dal Comune di Frosinone. Realizzerò delle estemporanee, eventualmente insieme anche ad altri artisti.

Scheda dell'evento su Facebook

Partecipate numerosi!

[caption id="attachment_2448" align="alignnone" width="600"]Durante la mostra del 2009 insieme all'allora prefetto dr. Piero Cesari e consorte Durante la mostra del 2009 insieme all'allora prefetto dr. Piero Cesari e consorte[/caption]

 

Foto di gruppo degli artisti della mostra marzo 2009

 

sabato 5 marzo 2016

Festa della donna - mostra collettiva

Si inaugura domattina nella saletta espositiva degli artisti del Centro Inter arte  (via De Gasperi 59 Frosinone) la mostra collettiva dedicata alla donna.

[caption id="" align="alignnone" width="960"] locandina mostra collettiva Festa della Donna 2016[/caption]

Per l'occasione ho scelto una copia d'autore che ha avuto molto successo. E' stato esposto ad Alatri alla presentazione del calendario 2015 dedicato alle fontane della città, insieme al quadro realizzato dagli infioratori di Basciano ispirati proprio dalla mia riproduzione. Da qui è nata anche una bella collaborazione con lo stesso gruppo.

[caption id="" align="alignnone" width="600"]copia_jacob_maris_cr.jpg Ragazza italiana alla fontana - copia d'autore[/caption]

Ecco quindi il quadro e il testo che lo accompagna

Ragazza ciociara alla fontana - La donna e l’acqua

Italian girl at a fountain  (Ragazza italiana alla fontana) è il titolo del quadro del pittore olandese Jacob Maris (1837-1899) che ho riprodotto un paio di anni fa per la mia collezione “La Ciociaria dell’arte dei maestri dell’800” (attualmente conta più di trenta quadri).

Il soggetto era molto comune all’epoca, sono tanti infatti i quadri raffiguranti giovani donne ciociare con la conca vicino ad una fontana. Quello che è curioso in questa opera è che la scena si svolge in una zona appartata, in piena ombra, come se fosse un altro mondo rispetto al paesino bagnato dal sole sullo sfondo. La stessa fontanella è un po’ inquietante: raffigura la testa di un mostro o fauno; contrapposta alla bellezza e all’aria spensierata della ragazza, l’insieme ricorda un po’ la fiaba “La bella e la bestia”. La giovane è tutt’altro che turbata, è immersa nei pensieri, forse è innamorata, canticchia una canzone mentre aspetta che la conca si riempi. Il suo compito è infatti portatrice di acqua, quindi di vita.

L’acqua e la donna nel collettivo immaginario hanno connotazioni molto simili, evidenziate nella mitologia, la letteratura, la filosofia e la psicoanalisi. Fluidità, capacità di adattarsi agli ostacoli e così superarli, pazienza, generosità, e ancora altre, senza dimenticare quella più importante: la capacità di donare la vita.

Agnes Preszler

www.agnes.pe.hu

 

a titolo informativo, la locandina della mostra ad Alatri

[caption id="" align="alignnone" width="324"] locandina mostra Fontane di Alatri[/caption]

venerdì 4 marzo 2016

Ritratti di mare - dipinti in olio

[caption id="attachment_2433" align="alignnone" width="600"]mare dipinto in acrilico Dipinto di mare, acrilico[/caption]

[caption id="attachment_2434" align="alignnone" width="600"]onde dell'oceano Onde dell'oceano, dipinto in olio[/caption]

[caption id="attachment_2435" align="alignnone" width="600"]sanfelice-torre-cervia - dipinto San Felice Torre Cervia - parco nazionale del Circeo, dipinto in olio[/caption]

[caption id="attachment_2436" align="alignnone" width="600"]seascape-cr mare e rocce - dipinto in olio[/caption]

 

Tutti i dipinti sono stati realizzati in questi giorni, sono disponibili per la vendita

mercoledì 24 febbraio 2016

Competizione nell'arte

bartok

Il compositore Béla Bartók diceva: "Le competizioni sono per i cavalli, non per gli artisti".

Qualcuno può obiettare: bisogna sempre migliorarsi e misurarsi con gli altri.

Distinguerei tra la voglia e necessità di raggiungere livelli più alti e la competizione con altri. La  prima dovrebbe essere un obbligo morale per ogni artista. la seconda è molto soggettiva. Oggi, quando qualità e bellezza sono parole cancellate dal vocabolario dei critici, chi ha la competenza e l'onestà intellettuale per decidere chi sia l'artista più bravo e sopratutto in base di quali criteri? Perlomeno nel campo della pittura non ci sono più parametri validi, tutto fa brodo. Aggiungi poi le raccomandazioni, la questione dei soldi, manipolazioni varie ed ecco il sistema tutto falso dell'arte di oggi. Ho visto assegnare primi premi a vere "schifezze", manipolazioni della giuria e del voto pubblico, ho visto opere di imbarazzante dilettantismo esposte in biennali ed inserite in varie pubblicazioni, corredate da recensioni presuntuose. Infatti, oggi basta pagare un critico dell'arte per una recensione su un quadro di qualsiasi livello, anche scadente, o pagare per esporre alle varie biennali ed altre mostre anche in luoghi prestigiosi. In questo modo l'artista, o aspirante tale, non si rende neanche conto della falsità di tutto ciò e il feedback che riceve può essere totalmente fuorviante. Notorietà non significa livello artistico. Ci sono artisti di poco conto che diventano celebrità mentre altri, davvero eccellenti, sono quasi invisibili. Poi se sei circondato da gente mediocre non significa che tu sia eccellente, e vice versa, circondato da geni, non significa che non valga nulla.

martedì 9 febbraio 2016

San Valentino al Castello

[caption id="attachment_2391" align="alignnone" width="600"]san valentino al castello san valentino al castello - i miei quadri[/caption]

 

Programma “Caro amore… Ti scrivo 2”

PRESENTAZIONE EVENTO
Presentazione associazione Cultores Artium

RINGRAZIAMENTI
Artiste, ragazzi che suonano, Sponsor, fotografie etc

RINGRAZIAMENTO AI PARTNERS CULTURALI
Alex Vigliani, VIVI FROSINONE – Ringraziamento e presentazione associazione
Mario Massa, Cittàttiva – Ringraziamento e presentazione associazione
Daniele Bellofiore – UBUN 2 PEOPLE – Ringraziamento e presentazione associazione
RINGRAZIAMENTO AL COMUNE, Intervento eventuale di Sindaco e Assessore turismo/cultura

Prima di cominciare:
BACI PERUGINA SULLE SEDUTE E POSSIBILITA’ Di LEGGERE MESSAGGIO SULLA PERGAMENA A FINE MANIFESTAZIONE
LE VISITE AL CASTELLO CI SARANNO L’INDOMANI DALLE 10 ALLE 13
L’INDOMANI CI SARÀ LA VISITA AL MUSEO DI FR E LA VISITA ROMANTICA AL CAMPANILE DI FR DALLE 16

EVENTO
Moderatore Andrea (Cultores) e Lettura San Valentino nel mondo
Prima corrispondenza: Mussolini e Claretta Petacci – Introduzione – Leggono Alex Vigliani e Valentina Ottobre

Intermezzo musicale con chitarra (Andrea Micheli)
Presentazione artista Ilaria Palmieri (presenta Ginevra Bianchini)

Lettura seconda corrispondenza: Henry Miller e Brenda Venus – Introduzione – Leggono Andrea Alfani e Raffaella Gemmiti

Intermezzo violino (Marilena Tiberia)

Presentazione artista Giovanna De Francesco

Terza corrispondenza: Ernest Hemingway a Pauline Pfeiffer – Introduzione – Leggono Daniele Bellofiore e Patrizia Giampà

Intermezzo con chitarra di Andrea Micheli

Presentazione Ágnes Preszler (solo opere)

Lettura poesie: Ágnes Preszler (poesie/opere ungheresi) Umberta di Stefano, Daniele Bellofiore, Andrea Alfani

Intermezzo violino a cura di Marilena Tiberia

Presentazione Marilena Tiberia e Oliwia Nowicka
Quarta corrispondenza: García Lorca e Dalí
Intermezzo chitarra Andrea Micheli

Presentazione artista Barbara Selvini
Lettura corrispondenze del Libro di Milani (Mario Tiberia, Mario Massa)

Intermezzo musicale con chitarra (Andrea Micheli)

Presentazione artista Rita Turriziani Colonna

RINGRAZIAMENTO AL PUBBLICO PARTECIPANTE – ora il pubblico può interagire leggendo, chi vuole, il messaggio sulla pergamena sulla seduta, PICCOLO BUFFET nella sala TRIBUNALE



pagina FB evento

 

 

giovedì 4 febbraio 2016

Nuova copia di nudo in lavorazione

Ho cominciato ieri una copia di un famoso nudo di Jacques-Louis David. Potete seguire qui l'andamento del lavoro.

[caption id="attachment_2405" align="alignnone" width="600"]david0 disegno a carboncino e sanguigna sulla tela. Visto che lavoro a mano libera, presto molta attenzione all'anatomia, come se avessi davanti a me il modello[/caption]

[caption id="attachment_2406" align="alignnone" width="600"]david1 comincio a stendere il colore sullo sfondo, evidenziando le ombre[/caption]

 

[caption id="attachment_2409" align="alignnone" width="600"]inizio col colore inizio col colore[/caption]

 

[caption id="attachment_2422" align="alignnone" width="600"]Nudo maschile di David, quadro finito Nudo maschile di David, quadro finito[/caption]