martedì 9 aprile 2013

Il volo di Giulia

L'opera è ispirata ad una canzone del gruppo ungherese Napoleon Boulevard "Júlia nem akar a földön járni"  (anno 1988) che racconta di una ragazza di nome Giulia che un bel giorno spicca il volo e libra in aria sopra la città. La gente, prima stupita, poi irritata in quanto incapace di fare altrettanto, cerca inutilmente di far tornare sulla terra Giulia, infine diventa sempre più aggressiva, tirando pietre verso lei, colpevole di essere diversa.




 
 

Il volo di Giulia